EN   IT   LOGIN

HOME


ANNO PROGETTO DESCRIZIONE LUOGO STATO
2016 IKON RESIDENCE L'albero d'acciaio Il complesso edilizio IKON RESIDENCE, situato in Budrio, località emiliana in provincia di Bologna,è un edificio che con una pianta a doppia “C” si sviluppa in maniera simmetrica intorno ad una corte comune nella quale vi si accede da un androne sul fronte Sud-Ovest. La corte collega il parcheggio privato antistante l’edificio al corpo scala, che conduce alle diverse cellule abitative. Il progetto è caratterizzato da un elemento scultoreo posizionato al centro della corte, l’albero d’acciao, un oggetto che partendo da terra con elementi tubolari che intrecciandosi rievocano un tronco arriva all’ultimo piano allargandosi con i rami e diventando copertura. Budrio Realizzato
2016 LA FONTANA DEL VINO La Fontana del vino è la prima fontana in Italia dove è possibile andare ad attingere gratuitamente il vino. L’idea nasce da Fausto di Nella, presidente del cammino di san Tommaso e resa reale della Cantina Dora Sarchese di Caldari , Ortona. La fontana una struttura avvolgente è stata realizzata completamente attraverso il riutilizzo e riciclo di oggetti dismessi legati alla produzione del vino, Una botte smontata e ricomposta pe creare un oggetto diverso dall’originale, una vaschetta in pietra recuperata ed altri piccoli oggetti. Per attingere alla fonte bisogna entrare nella botte, un guscio che per un attimo aiuta a staccarsi del modo reale e spinge alla meditazione al senso del viaggio della vita. "Bevi Vino, che non sai donde sei venuto, Sii lieto, perché non sai dove anderai" Omar ?ayy?m (1048 – 1131) Ortona, Italy Realizzato
2016 Riqualificazione urbana Area Cstello ducale di Crecchio Lo scopo principale dell’intervento è stato quello di dare ampio respiro al Castello Ducale e restituire alla comunità del paese uno spazio interamente usufruibile, eliminando i parcheggi sotto le mura del castello, allineando alla stessa quota l’intera area. Il piano è sto riportato ad un unico livello, uno spazio totalmente fruibile ed accessibile anche dalle persone con ridotta capacità motoria CRECCHIO Realizzato
2015 PISTA CICLOPEDONALE Un Progetto ecosostenibile. Il paesaggio costiero della provincia di Chieti a partire dal lido Riccio è caratterizzato da una collina alta e frastagliata nel tratto Ortona-Fossacesia e da una più morbida nel tratto Fossacesia-Vasto. Il linguaggio architettonico del progetto è suggerito dalle forme spontanee create dai canneti e dalle suggestive forme dei “trabocchi”, strutture estremamente leggere che poggiano su una evanescente struttura fatta di reti e pali in legno disposti in modo irregolare. L’ accesso dal Porto di Ortona è stato interpretato, non solo come porta di accesso alla pista ciclopedonale, bensì come porta di accesso al mondo della costa dei trabocchi, intesa come un luogo dello spirito sospeso fra mare e cielo. Le altre quattro ex stazioni diventano punti di sosta e accesso strategici del percorso ciclopedonale, essi ospitano: • Un “Bike sharing”, un servizio attivo 24 ore su 24, che prevede delle installazioni fisse ove collocare delle biciclette elettriche ricaricate con energia prodotta da pensiline fotovoltaiche, collocate anch’esse in ognuno di questi cinque punti di accesso strategici. Costa Teatina - Abruzzo Concorso
2013 PIAZZA S.S. SALVATORE La nuova piazza S.S. Salvatore si riappropria della sua funzione di centralità, con una zona esclusivamente pedonale, elemento di unione della Chiesa con la vallata. La facciata principale della chiesa, anche se decentrata rispetto l'intera piazza riacquista importanza grazie al viale alberato lastricato con i vecchi basoli, con cui un tempo era pavimentato tutto il centro storico di Crecchio. Crecchio - Abruzzo Realizzato
2012 DI SIPIO WINE DI SIPIO WINE - Situata su di una collina con splendida vista sull'Adriatico, sotto il livello della maestosa villa del XVII secolo, questa cantina sfrutta le stabili temperature del sottosuolo e si articola su tre livelli. E' stata concepita con tre involucri: quello esterno in pietra arenaria, che rappresenta il legame con l'ambiente circostante; quello intermedio in mattoni antichi che stabilisce una continuità con l'antica villa, e quello interno in vetro, un involucro tecnologicamente contemporaneo. La saladegustazione, nel livello intermedio è dominata dalla texture del controsoffitto in fasce di corten, l'effetto di luci ed ombre e il colore evocano l'immagine dei campi arati. Ripa Teatina -Italy Realizzato
2012 VILLA MUCCHIARELLI RESORT & RELAX - committente: LIBERTY PRIVATE INVESTMENT s.r.l. Il progetto parte dal recupero di un' antica villa di inizio Novecento, situata nella campagna di Crecchio, a scopo turistico ricettivo. All'originale fabbricato sono state aggiunte strutture di servizio che ospiteranno un centro benessere e un ampliamento della zona ristorante, fino a ricollegarsi ad altri fabbricati recuperati sempre a scopo turistico-ricettivo. Crecchio - Chieti Realizzato
2012 COLLEGAMENTO RAICAM INDUSTRIE La struttura di collegamento in vetro ed acciaio va ad inserirsi fra due blocchi industriali degli anni sessanta per migliorare ed ottimizzare il ciclo produttivo. Grazie alla particolare forma sfaccettata della copertura, che raccoglie la luce naturale esterna, lo spazio sottostante è luminoso ma protetto dall'irraggiamento solare diretto anche grazie a dei frangisole. VAL DI SUSA - BRUZOLO Realizzato
2011 CANTINA VIGNETI RADICA Il progetto per la cantina Radica riguarda l’ampliamento della zona di lavorazione delle uve. L’elemento caratterizzante è la copertura in legno lamellare a ridosso della struttura preesistente: una grande ala aperta che racchiude al suo interno la cantina. Le grandi falde triangolari, con il loro andamento discendente verso terra, sono studiate per ombreggiare ed evitare che la luce diretta penetri all’interno della zona lavorazione, in modo da non compromettere la qualità del vino. La bottaia è delimitata da un muro in pietra di arenaria locale, richiamo del paesaggio circostante, e le pareti e il soffitto sono trattati con colori scuri per attenuare il più possibile la rifrazione della luce. TOLLO - Chieti Realizzato
2011 Hotel Liberty Una hotel esclusivo sul Mediterraneo , a sviluppo verticalmente pareti schermantite a sud e ovest Mediterraneo Incarico
2010 CENTRO DIREZIONALE Una struttura espositiva e commerciale di circa mq 3000. Ampie Vetrate racchiuse in un involucro in lastre di accaiao inox microforato, con funzione di schermatura solare . Giochi di luce notturne modellano la forma e icolori . L’acciaio inox è il materiale base utilizzato della Costruzioni Mceccaniche D’eusanio snc di Tollo . TOLLO (Ch) ITALY In corso
2009 CAFFE' VENEZIA RECUPERO IN NICOSIA LATO TURCO Nicosia - Cyprus Incarico
2008 stabilimento balneare Bayahibe Francavilla Al Mare Realizzato
2008 PASSEGGIATA ORIENTALE Riqualificazione Urbana del Belvedere F.P. Tosti Ortona - Chieti Realizzato
2008 STABILIMENTO BALNEARE LIDO DELLE ROSE L’obiettivo della ristrutturazione è quello di trasformare la costruzione esistente, dalla forma rigida e scatolare, in un organismo compiuto e leggero, in grado di dialogare con le linee dinamiche dell’ambiente marittimo e la tradizione della costa abruzzese. Gli elementi strutturali verticali in acciaio che vengono riproposti nella veranda coperta sono la metafora della complessa ed esile struttura dei trabocchi. Gli ombrelloni e i gazebo vengono sostituiti con degli elementi e teli tensotesi che ripropongono il tema della leggerezza delle vele che solcano l’Adriatico. Francavilla al Mare Incarico
2008 HOTEL CASTEL DU PARK Il progetto prevede il consolidamento e il restauro di un castello ottocentesco, adibito ad albergo ed il suo ampliamento. La zona ampliata è fortemente caratterizzata e distinguibile da un linguaggio architettonico contemporaneo e dai materiali impiegati: la struttura di copertura è una forma organica e liquida in acciaio e vetro con una cascata d'acqua che ne irrora curve e superfici. SAINT HONORE' LE BAINS Borgogna - Fancia Incarico
2008 NON SOLO VINO - Enoteca "Non Solo Vino" è un enoteca nel centro di Ortona (paese portuale della Provincia di Chieti) che ha associato un wine bar alla vendita al dettaglio di prodotti gastronomici tipici e di qualita' . La scenografia ricreata e' una metafora del paesaggio della costa teatina abruzzese: il sistema di illuminazione rimanda all'immagine tipica dei trabocchi abruzzesi,mentre le luci che filtrano dai sassi a terra inseriti in canne di bambu' rievocano i paesaggi costieri. Ortona - Chieti Realizzato
2007 CANTINA DORA SARCHESE s.r.l. La nuova cantina si presenta con un grande muro curvo in pietra arenaria a metà strada tra un rudere e un elemento simbolico, a ricordarci che il vino è un prodotto fortemente legato al territorio ed alla tradizione. Vengono riproposti i simboli stessi del territorio ortonese fra il mare e la montagna. Le pietre ed i mattoni utilizzati, grazie alla loro porosità naturale, mantengono costante il grado igrometrico nella bottaia interrata, evitandole la necessità di un impianto di climatizzazione, realizzando un notevole risparmio energetico a vantaggio dell’intera struttura. Orotna - Chieti Concorso
2006-2009 P.R.U. PALAZZO CESPA La ristrutturazione di un antico fabbricato residenziale sito in Ortona, Palazo Cespa, prevede: la realizzazione di appartamenti su tre livelli del fabbricato; al piano terra di locali da destinare ad attività commerciali ed attività di servizi e la realizzazione di due piani interrati da destinare a parcheggi. Il progetto prevede di conservare, su due dei tre lati, i paramenti originali, sostituendo la struttura interna del fabbricato. Ortona - Chieti In corso
2006-2008 MARINA DI ORTONA Il progetto nasce dall'esigenza della società "Marina di Ortona s.r.l." di realizzare una banchina per l'ancoraggio di un pontile galleggiante e di un piccolo edificio per localizzare alcuni spazi di servizio aperti al pubblico. La struttura del molo è parte in acciaio zincato a caldo, parte in legno lamellare; mentre le tamponature verticali opache sono di pannelli prefabbricati tipo sandwich oppure trasparenti, con vetrate anche colorate, per lasciare che il paesaggio circostante caratterizzi anche gli spazi interni. Ortona - Chieti Realizzato
2005 CANTINE CIERI La cantina ha una struttura estremamente tecnologica con circa 2000 mq coperti con una sola luce di 45 m e sbalzo di m 15,00. La copertura è stata realizzata riutilizzando le strutture in legno lamellare di un capannone industriale dismesso. I materiali utilizzati oltre al legno lamellare sono il calcestruzzo per le basi, l’alluminio per la copertura l’acciaio inox per i silos. Ortona - Chieti Realizzato
2004-2008 MUSEO DELLA TRANSUMANZA Il progetto nasce con lo scopo di riqualificare un grande centro di allevamento sperimentale di razze ovine degli anni ’60, attualmente di proprietà del Demanio dello Stato e gestito dal Corpo Forestale. Il museo è pensato come un percorso museale aperto, metafora del viaggio della transumanza dalle montagne abruzzesi al mare e alle pianure pugliesi, un percorso in cui il paesaggio stesso diventa parte integrante del sistema espositivo. La linea espositiva risulta articolata in tre corpi di fabbrica: il silos degli anni sessanta, la galleria centrale soprelevata per permettere il pascolo delle greggi nel terreno sotto di essa e la sala polifunzionale. Castel del Monte - L'Aquila Realizzato
2004 PONTE SUL PESCARA Il ponte , sulla foce del fiume, collega il centro città alla zona del porto turistico, metafora delle imbarcazioni a vela che solcavano il fiume nell’ottocento. La struttura leggera diventa la porta del mare della città. Pescara - Abruzzo
2004 LA CITTA' SULL'ACQUA Il recupero delle Aree dismesse diventa occasione per creare nuove strutture residenziali ricettive e turistiche sulla foce del fiume Pescara a contatto diretto con l’acqua . Il fiume ritorna ad essere una via di comunicazione importante per la città e le darsene incuneate negli edifici un punto di attracco palcoscenico di un teatro sull’acqua. Pescara - Abruzzo
1986 UFFICI FINANZIARI Lanciano - Chieti Concorso
1985 LA SIRENA Francavilla al Mare - Chieti Concorso
1979 01-PROGETTO UNIVERSITARIO: Primo progetto universitario - una strutttura residenziale con distribuzione a ballatoio sfalsato. Basato su un sistema costruttivo industrializzato, struttura ina acciaio, e pannelli prefabbricati, estrema flessibilità strutturale e compositiva. Bologna - Emilia Romagna
Concorso